tributi news del 05 aprile 2022

Black out Entrate, avvisi bonari alla cassa dopo Pasqua. Udienze in presenza rimandate. Evasione, lotta più intelligente. Covid, illegittimi i due mesi di inefficacia dei pignoramenti sulla casa. L’Imu alla Consulta: il diritto tributario deve rifarsi alla Carta. Canone unico patrimoniale parametrabile solo alla superficie degli impianti pubblicitari. #newsletter #dirittotributario #imu #tari #canoneunico #accertamento #riscossione #stampaetributi #tommasoventre
Black out Entrate, avvisi bonari alla cassa dopo Pasqua. Udienze in presenza rimandate. Evasione, lotta più intelligente. Covid, illegittimi i due mesi di inefficacia dei pignoramenti sulla casa. L’Imu alla Consulta: il diritto tributario deve rifarsi alla Carta. Canone unico patrimoniale parametrabile solo alla superficie degli impianti pubblicitari.
#newsletter #dirittotributario #imu #tari #canoneunico #accertamento #riscossione #stampaetributi #tommasoventre

Black out Entrate, avvisi bonari alla cassa dopo Pasqua. Udienze in presenza rimandate. Evasione, lotta più intelligente. Covid, illegittimi i due mesi di inefficacia dei pignoramenti sulla casa. L’Imu alla Consulta: il diritto tributario deve rifarsi alla Carta. Canone unico patrimoniale parametrabile solo alla superficie degli impianti pubblicitari.

#newsletter #dirittotributario #imu #tari #canoneunico #accertamento #riscossione #stampaetributi #tommasoventre

**

Black out Entrate, avvisi bonari alla cassa dopo Pasqua

di Giuliano Mandolesi

Il blackout dell’agenzia delle entrate sposta a dopo la Pasqua i pagamenti degli avvisi bonari in scadenza il 30 e 31 marzo. In scadenza nelle giornate indicate vi erano anche i termini di pagamento dei c.d. avvisi bonari (compresa la prima rate di dilazione degli stessi). Sommando dunque il c.d. lieve inadempimento alla proroga di 10 giorni, il termine per i citati avvisi bonari slitterebbe al 18 aprile prossimo.

Udienze in presenza rimandate

di Ivano Tarquini e Riccardo Trovato

Tempi di attesa più lunghi per l’udienza in presenza nella giurisdizione tributaria, che dovrà aspettare il 30 aprile 2022 per il ripristino del dibattito pubblico. Nonostante lo stato emergenza sanitario trova la sua fine per una larga platea di cittadini ed istituzioni già per la fine del mese di Marzo, per il contenzioso fiscale si profila un alto mese di stop. 

Evasione, lotta più intelligente

di Cristina Bartelli

L’ intelligenza artificiale per la lotta all’evasione La legge delega fiscale riscritta dal ministero dell’economia nel lavoro di confronto con le forze politiche della maggioranza propone nuovi punti cardini per il contrasto all’evasione. Revisione delle sanzioni tributarie. Spunta infine la sovraimposta sulla base della residenza per i forfettari, andrà ai comuni per compensarli del mancato gettito da addizionale. 

Covid, illegittimi i due mesi di inefficacia dei pignoramenti sulla casa 

di Francesco Machina Grifeo

È illegittima perché eccessivamente sbilanciata la disposizione che ha previsto l’inefficacia di ogni procedura esecutiva per il pignoramento immobiliare (art. 555 del Cpc) che abbia ad oggetto l’abitazione principale del debitore, effettuata dal 25 ottobre 2020 alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto del Dl 28 ottobre 2020, n. 137, ossia al 25 dicembre 2020 (legge 18 dicembre 2020, n. 176). Lo ha stabilito la Corte costituzionale con la sentenza n. 87 depositata oggi ritenendo fondate le questioni poste dal Giudice dell’esecuzione presso il Tribunale ordinario di Treviso con l’ordinanza del 18 marzo 2021.

L’Imu alla Consulta: il diritto tributario deve rifarsi alla Carta

di Enrico De Mita

Ho sempre ritenuto che residenza anagrafica e nucleo familiare non possano essere sovrapposti, quasi che, in mancanza di una comune residenza, possa negarsi che esista un nucleo familiare a fini tributari.

Il diritto vivente non coincide con la vulgata che una dottrina pro fisco ha voluto contestare, anche per interessi di parte, arrivando all’aberrazione di negare anche un solo beneficio per nucleo familiare. Si rafforza l’esigenza di una lettura, altrettanto univoca, per gli anni passati, quelli che interessano il contenzioso pendente. 

Canone unico patrimoniale parametrabile solo alla superficie degli impianti pubblicitari

di Stefano Baldoni

Il canone per la stampa di messaggi pubblicitari deve essere commisurato solo alla superficie dell’impianto e non anche ad altri parametri. Il Tar del Lazio, con la sentenza n. 3248/2022, ha affrontato l’applicazione del canone di concessione, autorizzazione e diffusione di messaggi pubblicitari, introdotto dall’articolo 1, comma 816, della legge 160/2019, nel caso di quest’ultimo presupposto.

**

Sentenze & Tributi del 26 marzo 2022

• IN ANTEPRIMA

• I diritti di istruttoria devono essere legati alla complessità della pratica

• Il CANONE UNICO dovuto per la pubblicità esclude quello per il suolo pubblico

• IMU non dovuta in caso di revoca della concessione demaniale

LA PAGINA SULLE NOVITÀ IMU 2022

le modifiche di rilievo nella gestione dell’imu per il 2022 e abbiamo raccolto in questa pagina alcuni materiali disponibili in rete

IMU: SUI LIMITI DELL’ESENZIONE PER IL NUCLEO FAMILIARE, LA CORTE SOLLEVA QUESTIONE DI COSTITUZIONALITÀ DAVANTI A SE STESSA

Cosa ha deciso la Corte Costituzionale sull’esenzione IMU per il nucleo familiare?

Corso Governance dei tributi locali 2022

Il 25 febbraio è iniziato il nuovo corso di Governance dei tributi locali.

 📌in presenza, aula A5

 🚩on line – Piattaforma Microsoft Teams per gli studenti iscritti–

📢streaming sul canale YouTube del Dipartimento per gli altri 

L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività connesse alla terza missione all’interno dell’obiettivo “Formazione per adulti e life long learning” ed è quindi aperto a chi volesse parteciparvi gratuitamente.

Per i partecipanti non studenti è possibile iscriversi al corso inviando la propria adesione al seguente form di google 

https://forms.gle/S5WR8Q5Vadyz2tUu9

Il video è visionabile in generale dal giorno dopo sul canale youtube del Dipartimento.

https://www.youtube.com/channel/UChqti3zueelC0asTkk4yV8A

La pagina sulla qualità tari

📌 Abbiamo aggiornato la pagina sulla qualità della TARI con la pagina diapositiva ed il link al video dell’evento formativo di oggi di IFEL UNA PAGINA “ONE STOP SHOP” All’interno della pagina troverete le informazioni sulla qualità nella TARI nostra necessità dalla delibera 15 /2022 di Arera

 👉 LA DELIBERA DI SCELTA DEL QUADRANT REGOLATORIO 

👉 LA BOZZA DELL’APPENDICE AL REGOLAMENTO TARI 

👉 I DOCUMENTI UFFICIALI DI ARERA CONSULTA LA PAGINA https://www.tuttotributi.it/nuovi-obblighi-di-qualita-per- la-tari/

Il canale Telegram

https://t.me/stampaetributi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: