A cosa serve correre se sei sulla strada sbagliata?
Proverbio tedesco

Il travagliato percorso del federalismo fiscale, con il passaggio da un sistema di finanza derivata ad uno di finanza autonoma, gli Enti locali hanno subito e subiscono quotidianamente gravi crisi finanziarie dovute alla cattiva gestione delle entrate.I giudizi per responsabilità erariale di funzionari e amministratori dovuti alla cattiva gestione finanziaria degli Enti locali (che spesso li porta al dissesto) sono, oramai, questione di quotidiana cronaca locale.

 

Perchè sceglierci?
Il nostro approccio al mondo dei tributi locali viene da decennni di diversificate ed elevate esperienze (dalla consulenza legale e tributaria alla ricerca universitaria, dall’attività presso software house leader del settore tributi alla gestione di team operativi presso concessionari della riscossione)

Insieme ci poniamo l’obiettivo di garantire:

lo sviluppo dell’innovazione dell’organizzazione amministrativa, con vantaggi sia per le strutture sia per i fruitori (es. cittadini) delle stesse oltre che l’ottimizzazione, l’incremento e quindi la stabilizzazione delle entrate tributarie 

la realizzazione di maggiori economie, da intendersi in senso estensivo non solo come risparmi di spesa già rilevabili in sede di formazione del bilancio, ma anche come determinazione di disponibilità ulteriori rispetto al budget, riutilizzabili per l’erogazione di servizi e quindi l’implementazione di una corretta politica di programmazione economico/finanziaria

il miglioramento della qualità e dell’utilità interna ed esterna dei servizi prestati, derivante dalla considerazione delle attività espletate come elementi produttivi di sollecitazioni al cambiamento del sistema al fine di perseguire l’esattezza, la certezza e l’equità del carico fiscale in capo ai contribuenti

Print Friendly, PDF & Email