La registrazione delle P.A.

La procedura di registrazione consente alle Pubbliche Amministrazioni di diventare utenti del portale www.acquistinretepa.it. Una volta registrato, l’utente può abilitarsi come Punto ordinante, Punto istruttore o Operatore di verifica inadempimenti. 

L’abilitazione del Punto ordinante

L’abilitazione come Punto ordinante consente di effettuare acquisti nel portale www.acquistinretepa.it per conto della propria Amministrazione. Le procedure di acquisto possono essere portate a termine su tutti gli strumenti per i quali è stata richiesta l’autorizzazione: Convenzioni, Mercato Elettronico, Accordi quadro e Sistema dinamico di acquisizione. Per abilitarsi è necessario essere in possesso della firma digitale.

Il subentro come Punto ordinante

La procedura di abilitazione permette il subentro di un nuovo Punto ordinante in sostituzione di un utente che aveva ricoperto in precedenza lo stesso ruolo sul portale www.acquistinretepa.it. L’utente che effettua il subentro deve aver già effettuato la registrazione base come utente PA

 

L’ordine diretto delle Amministrazioni

La procedura di Ordine diretto (ODA) dal catalogo del portale www.acquistinretepa.it, unica per Convenzioni, Mercato Elettronico e Accordi quadro, prevede l’acquisto esclusivamente online. L’ordine può essere preparato anche dal Punto istruttore, ma solo il Punto ordinante può firmarlo digitalmente e inviarlo al fornitore.

La Richiesta di Offerta

La registrazione del webinar mostra come l’utente della PA possa creare una richiesta di offerta con determinate caratteristiche e condizioni, da aggiudicare all’offerta economicamente più vantaggiosa o al prezzo più basso. La Richiesta di offerta può essere preparata anche dal Punto istruttore.

L’aggiudicazione della richiesta di offerta

La registrazione del webinar mostra come la Pubblica Amministrazione possa aggiudicare, provvisoriamente e poi definitivamente, una Richiesta di offerta del Mercato elettronico.

La richiesta di offerta al prezzo più basso

Attraverso una richiesta di offerta (RDO) sul Mercato elettronico, l’utente della PA chiede ai fornitori abilitati l’invio di una specifica offerta, con determinate caratteristiche e condizioni, da aggiudicare al prezzo più basso. La richiesta di offerta può essere preparata anche dal Punto istruttore ma solo il Punto ordinante può pubblicarla.

 

La RDO all’offerta economicamente più vantaggiosa

Attraverso una Richiesta di offerta sul Mercato Elettronico, l’utente della P.A. chiede ai fornitori abilitati l’invio di una specifica offerta, con determinate caratteristiche e condizioni, da aggiudicare all’offerta economicamente più vantaggiosa. La Richiesta di offerta può essere preparata anche dal Punto istruttore ma solo il Punto ordinante può pubblicarla.

Print Friendly, PDF & Email